I 3 migliori libri per prepararsi ai casting

Photo by @thiszun (follow me on IG, FB) on Pexels.com

Ho provato a cercare questo argomento su Google, “i migliori libri per prepararsi ai casting”, e ho trovato una serie di articoli e post che consigliano libri per attori. Sono andato a leggerli e ci ho trovato elenchi, abbastanza striminziti, su pubblicazioni utili per avere una buona cultura teatrale. Ora, io amo il teatro e faccio anche spettacoli teatrali, cerco di andarne a vedere il più possibile e spero di tornare a farlo quando le norme dei DPCM lo permetteranno. Ma quei libri sono inutili per prepararsi a un casting cinematografico. Forse aiuteranno per prepararsi a un’audizione teatrale, anche se ci vuole qualcosa di più specifico, ma per il cinema non vanno bene. Io lo dico anche grazie al fatto che ne ho letto la buona parte o conosco i loro autori. E partecipo a molti casting durante l’anno e spesso calco i set del cinema e qualche volta entro negli studi televisivi per qualche format. Se vuoi conoscermi meglio leggi il mio profilo. Sto anche pubblicando una serie di tutorial sull’argomento casting per attori e aspiranti personaggi e/o concorrenti televisivi. Per esempio uno dei miei articoli che ti consiglio è Come prepararsi alla ricerca di informazioni sui casting. Un altro che ti suggerisco è Come candidarsi a un casting. Giudicherai tu stesso il livello di preparazione che ho in un settore nel quale, in pratica, sto spendendo tutta la mia vita. Potrei anche non essere eccelso nel fornire le informazioni e le dritte migliori, e di sicuro non lo sono perché c’è chi lo fa meglio di me, però so capire se un libro è adatto alo scopo oppure no anche perché di continuo ne cerco e ne consulto. Mi sembra anche incredibile che qualcuno non abbia ancora scritto una guida con recensioni su di essi. Quindi lo faccio io con questo articolo. Il mio consiglio è di acquistare, leggere e consultare di continuo i libri che trovi qui di seguito. Una delle principali differenze tra chi ce la fa e chi no è che chi legge, studia e si prepara meglio ha molte più chance. Questi libri vanno divorati, fatti propri, consumati, conosciuti a menadito. Quindi acquistali tutti e immergiti nello studio. Devi tenerli, inoltre, sempre sulla scrivania a portata di mano perché sono dei manuali indispensabili per aspetti che dovrai di continuo consultare.

Il primo libro che dovrai fare subito tuo è Attori Oggi – L’abito mentale del successo. Già dal titolo intuirai perché. Ti indica a chiare lettere che il successo come attore dipende dalle tue abitudini: più adotti quelle giuste e più le migliori e maggiori saranno le tue possibilità di successo, una parola che non ti deve spaventare o rispetto alla quale devi evitare i pregiudizi. Io amo molto questo testo perché è completo più di ogni altro in quanto non c’è aspetto di cui non si occupi ed insiste, giustamente, su qualcosa sulla quale quasi nessuno lavora e che invece è fondamentale: la tua spiritualità. Non è che devi diventare un prete o un Buddha, non mi riferisco a questo. Ma se vuoi essere un artista carismatico devi trovare il modo di connetterti a Dio o a ciò a cui credi. E a questo serve la quarta parte del libro che si concentra sulla programmazione mentale, sulla focalizzazione dell’obbiettivo, sulla forza delle convinzioni, sull’azione ispirata. Ecco una citazione illuminante tratta da quest’opera.

Solo una mente in grado di affrontare positivamente anche gli imprevisti e le difficoltà incontrate nell’ambiente può raggiungere il successo. Sarebbe persino ingenuo credere che un artista possa trovarsi all’apice del successo grazie unicamente alle proprie capacità. Per lo scrittore britannico Edward Bulwer-Lytton «L’uomo che nella vita ha più successo dei suoi simili è colui che sa individuare presto e con chiarezza la propria meta e ne fa l’oggetto costante delle sue energie». Ognuno di noi si trova nella posizione che più corrisponde al proprio attuale stato energetico.

Attori Oggi. L’abito mentale del successo. Andrea Dell’Anno.
Compralo ora!

Il secondo libro che non può mancare è la Bibbia di qualsiasi audizione: Audition: Everything an Actor Needs to Know to Get the Part di Michael Shurtleff e Bob Fosse. Meglio leggere nella lingua originale e comunque per chi non conosce l’inglese c’è l’edizione italiana solo cartacea purtroppo: Prepararsi a un provino e ottenere una parte. Su questo c’è da dire, prima di tutto, che Michael Shurtleff è stato un grande casting director a Broadway negli anni ’60 e ’70 del secolo scorso. Ha ha portato all’audizione nomi allora nuovi come Barbara Streisand, Gene Hackman, Dustin Hoffman e altri. Ha organizzato il suo libro in dodici linee-guida per l’attore che deve affrontare un casting. Lo scopo è di porre delle domande a ciascun lettore che lo aiuteranno a cercare delle risposte che , ovviamente, sono diverse da essere umano a essere umano. Esse non costituiscono un metodo e non costituiscono delle regole. Infatti l’autore dichiara di non voler cancellare precedenti training di un attore ma di volergli dare compiti pratici per ottenere una parte.

Prepararsi a un provino e ottenere una parte. Micheal Shurtleff. Dino Audino Editore.
Compralo ora!

Il terzo ed ultimo potente libro di questa mini-lista è Il potere dell’attore di Ivana Chubbuck, disponibile in formato cartaceo in italiano e in formato kindle in inglese. Ivana Chubbuck è una delle più note insegnanti di recitazione a Los Angeles. L’ho anche conosciuta di persona partecipando a un suo workshop e quindi ho potuto testare su di me e vedere all’opera sugli altri partecipanti le straordinarie trasformazioni che la sua tecnica in dodici fasi è capace di apportare. Ha lavorato con attori statunitensi come Hale Berry, Charlize Theron, Eva Mendes, Sylvester Stallone e tanti altri e con attori italiani come Claudio Santamaria (che venne a vedere, tra l’altro, il workshop a cui partecipai), Paola Minaccioni e altri ancora. Il suo libro è utile soprattutto in occasione di un casting su parte, che in genere si ottiene o dopo un primo casting iniziale di scrematura o direttamente per convocazione, se si ha almeno un minimo di notorietà presso i casting director. S’imparerà a trovare l’obiettivo del personaggio e le sue tattiche, gli ostacoli che rendono la recitazione più avvincente, come gestire le battute, come costruire l’antefatto, a come avere un monologo interiore adeguato, ecc. Ti consiglio di avere subito il suo libro e di frequentare i suoi corsi presso la sua insegnante riconosciuta in Italia Patrizia De Santis.

Il potere dell’attore. Ivana Chubbuck. Dino Audino Editore. Compralo ora!

Cosa pensi di questi testi, se li possiedi già? Ne conosci altri che secondo te possono aiutare in modo altrettanto valido gli attori a farsi scegliere dopo un casting? Parlane nei commenti, grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.