Tre risorse creative online per sprigionare tutta la tua creatività

Libera la tua creatività

Ogni tanto occorre liberare la propria creatività, darle libero sfogo, lasciarla scorrere un po’ dove vuole, anche in campi o arti dove non abbiamo nessuna preparazione, nessuno studio. L’arte è fatta di regole e linguaggi da conoscere e osservare se vogliamo trarne qualcosa che valga la pena far ascoltare o vedere, altrimenti produciamo solo rumori, cacofonie per esempio in musica. Quindi ciò che sto affermando sembrerebbe non possibile. Tuttavia con gli sviluppi tecnologici di computer, linguaggi di programmazione e intelligenze artificiali anche i neofiti o addirittura tutti coloro che sono digiuni di disegno o musica o scrittura, o quasi, possono cimentarsi in qualche composizione che, se non proprio artistica, almeno è ludica e quindi per questo può anche essere terapeutica. in ogni caso può essere un diversivo quando la meccanicità di certe routine o situazioni ci rende un po’ noiosa la vita.

Con questo mio articolo ti voglio proporre tre siti online dove potrai creare qualcosa di tuo con pochi facili, semplici ma creativi e molto soddisfacenti passaggi. Ho setacciato decine e decine di applicazioni nelle ultime settimane ed ora sto per svelarti ciò che di più divertente e costruttivo, oltre che fantasioso, sono riuscito a trovare. L’unico suggerimento che ti do per lasciarti andare e cogliere tutti i frutti possibili dalle belle esperienze che farai è di spegnere completamente il tuo giudice interiore e di fare così come viene. Buon divertimento!

Sommario del post

1.Silk: Interactive Generative Art

La prima applicazione online che ti segnalo è Silk, un generatore di arte interattiva. Grazie ad esso potrai creare delle composizioni, dei disegni, diciamo così, come questo che ho creato apposta io e che ti riporto qui sotto.

multicolor draw

Oltre a questa mia creazione su Pinterest trovi molti altri esempi. Come puoi vedere si tratta di onde di colore-energia, una sorte di frattali caleidoscopici che si possono combinare scegliendo vari parametri come colori, spirali, simmetrie ecc. È molto intuitivo e facile da usare ma se vuoi puoi anche guardare un tutorial su youtube (in inglese).

↑ vai al sommario

2. Il generatore di testi casuali

Il secondo divertimento interattivo che ti presento ti aiuterà, tra l’altro, ad affinare le tue capacità di scrittura dandoti anche uno strumento che in varie occasioni potrà tornarti prezioso. Uniamo l’utile al dilettevole dunque in questo caso. Mettiamo, ad esempio, che stai scrivendo un racconto o una storia e sei a un punto fermo e non sai come proseguire. Oppure che stai scrivendo una lettera o un’email o un articolo o un post per i social ma senti che manca qualcosa o che vuoi dare un tocco di fantasia alle tue parole. Bene, in tutti questi casi puoi seguire i due passaggi che ora ti indico:

  1. Vai su Random Text Generator (Generatore di Testi Casuali), scegli la lingua nella quale vuoi scrivere e clicca su “go” (esegui);
  2. Copia il testo fortuito che è stato generato e lavoraci un po’ su, dandoci il senso che preferisci.

Facciamo un esempio. Ecco di seguito qualche riga che ho prelevato io:

Potenza sorrisi apparve mi po te. Scatto ed calice le le vi grazia. Perpetuato accecarono convertira ne irrequieto ti su sgomentato al. Piede dio verra fai anime grido fanno. Da ingranditi ribollisse nascondeva le persuadere. Macchie officio cerchia deserta fa re fu partire sorriso. Aria dava rote oro udi suo.

Come puoi leggere è un’aggregazione senza senso. Però contiene molte parole delle quali possiamo approfittare e grazie ad esse pervenire  interessanti proposte in qualche passaggio. Ecco il primo che ho fatto io:

La potenza dei sorrisi apparve con te. Scattò con il calice la grazia. Essi mi accecarono, mi resero irrequieto e sgomento. Verrà il piede di Dio al grido delle anime. Ribollissero le macchie della cerchia deserta del re che fece partire il sorriso di aria e d’oro.

Ora il tutto comincia ad avere uno scopo. Abbiamo addirittura una storia, se pur brevissima, o se vuoi un incipit, un inizio di qualcosa. Che però va pulito un po’. Ecco il secondo passaggio:

La potenza dei sorrisi scattò con il calice. Mi accecarono, mi resero irrequieto e sgomento ai piedi del dio. Ribollivano le macchie della cerchia deserta che fece partire il sorriso d’oro.

Che ne dici ora? Per me, per i miei gusti, c’è ancora qualcosa d nonsense di troppo. Ecco il terzo e definitivo testo, almeno per questo nostro articolo:

La potenza dei sorrisi scattò con il calice che mi rese irrequieto e sgomento ai piedi del dio dove ribolliva la cerchia deserta che fece partire il sorriso d’oro.

Ripulendo ancora di più abbiamo qualcosa di interessante che può dare il via a una storia o può completare in modo imprevisto qualcosa che stavamo scrivendo. Buon lavoro!

↑ vai al sommario

3. Il coro di beatbox

La terza proposta è uno dei migliori videogiochi musicali e non solo che circola nella rete: Incredibox. Si tratta di un’ app che ti permette di diventare un fantastico direttore di uno strepitoso coro di beatboxer. Ora se non sai cosa sia il Beatbox non ha francamente importanza. Io non ne sapevo niente e l’ho scoperto grazie a questo gioco. Se proprio vuoi farti un’idea prima guarda la bella performance di Isam a Italia’s Got Talent.

Ascolta anche Be Bop, la mia composizione.

↑ vai al sommario

Ora divertiti!

Che aspetti? Quale applicazione scegli per prima? E perché? Parlaci delle tue creazioni nei commenti, grazie!

↑ vai al sommario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.